Sottoscrizione Newsletter

Iscriviti per ricevere le offerte
Alchemilla per Te


Ricevi HTML?

Notizie flash

 

Microblading, questo sconosciuto: cos'è e come può rivoluzionare l'aspetto delle tue sopracciglia

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

A ciascun viso corrisponde la linea perfetta di sopracciglia, quella che, in poche parole, valorizza i tratti del volto rendendolo armonioso. Spesso accade che queste tendano a non essere sempre della forma adatta o abbastanza folte. Ecco, allora, che si ricorre ad ogni metodo possibile e immaginabile: tinte, matite e co. Dimenticate i tempi in cui era d'obbligo stare ore ed ore davanti allo specchio per definire il tratto dell'arcata sopraccigliare, oggi c'è un metodo semi permanente che può risolvere il problema in modo rapido ed indolore. No, non stiamo parlando del tatuaggio, ma del microblading, rivoluzionaria tecnica che dona alle sopracciglia una finitura naturale e perfetta per ogni volto. Parliamo di qualcosa di nuovo che non tutti conoscono ancora, quindi in tale sede andremo ad approfondire il discorso. 

Microblading: la nuova frontiera del semi permanente per le sopracciglia

Partiamo da un presupposto fodamentale: la tecnica del microblading non è dolorosa, anche se viene applicata una crema anestetizzante a inizio trattamento. Quindi niente paura, di sicuro non vi sottoporrete al solito tatuaggio. Non si tratta, infatti, di dermopigmentazione ma di pigmenti naturali implementati nella cute che non durano per sempre, ma possono essere ritoccati ogni tot di tempo (solitamente dopo mesi o un anno). Come si svolge una seduta di questo trattamento? Prima di tutto, il professionista delineerà la forma delle sopracciglia con precisione millimetrica (servendosi di appositi arnesi coi quali prenderà le dovute misure), sceglierà la nuance del colore che più si avvicina a quella del pelo naturale e il grado di infoltimento che si desidera ottenere.

alt

Fatte le dovute considerazioni, l'esperto comincerà il suo lavoro servendosi di una speciale penna monouso. Sì, avete capito bene, non il solito ago della macchinetta da tatoo, ma una penna munita di molteplici micro lame (da qui il nome microbladeing) che andranno a depositare il pigmento sotto la cute fino a disegnare dei peli che rinfoltiscono e ridisegnano la sopracciglia dove serve. Con ombreggiature ed effetto 6D, il risultato finale è super naturale al punto che sembra si abbiano davvero dei peli nelle zone in cui prima mancavano.

Come anticipato in precedenza, non si tratta di  un trattamento permanente e, quindi, si è libere di rinnovarlo o meno dopo un determinato tot di tempo (anche se siamo sicure non lo abbandonerete più). Lo sguardo guadagnerà un'aura diversa e anche il viso, con delle sopracciglia ad hoc per i propri lineamenti, ne guadagnerà in armonia.

Una raccomandazione: affidatevi sempre a mani esperte. Il microblading non è qualcosa che si improvvisa, ma una tecnica che va studiata, esercitata e svolta con coscienza e nel migliore dei modi. Noi, ad esempio, ci affidiamo alle sapienti mani di Mariarita che, frequentando la prestigiosa accademia  Phibrowse di Branko Babic, ad oggi è una Phibrowse Artist accreditata e riconosciuta a livello mondiale. 

 Se volete saperne di più potete chiamare il numero 081/3443544 e prenotare il vostro appuntamento. Per le nuove clienti sarà applicato uno sconto del 30% sulla prima seduta di un trattamento a scelta

 

Informativa
Questo sito si avvale di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. I cookie vengono utilizzati esclusivamente dal sito alchemillabenessere.it e non vengono in alcun modo trasmessi ad altri. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca su "Acconsento" per permettere l’uso dei cookies. Per informazioni sui cookie che utilizziamo e su come eliminarli, consultare la nostra privacy policy.

Io accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive